martedì 27 marzo 2012

LA CRÊPE BRÛLÉE



                                                 Scroll down for English version

Come ormai dal luglio 2009 sapete (e ancora non avevo il blog….) sono una MTC addicted , me ne sono persa solo uno quello del Kagi-age , lì la mia fantasia ha vacillato e sono stata sconfitta.
 Perché partecipo??? Non certo per la vittoria, che è ambitissima sicuramente, ma è  un lavoraccio essere il vincitore di MTC, arrivano tantissime ricette stratosferiche , e dover scegliere un vincitore per il mese successivo è un impegno mica da poco. Allora perché partecipo?? Perché mi fa impazzire l’idea di sfidare me stessa ogni mese, vedere dove posso arrivare …. Certo lo so non è che crei ricette sbalorditive, ma a me piace provarci.
Per le crêpes ho una mia ricetta , ma qui all’MTC di Marzo si richiedeva l’uso di quella di Giuseppina , la vincitrice del mese passato, e riconosco davvero che sia ottima e che permetta di fare delle crêpes sottili e gustose.
Ormai non vado più a vedere le ricette  degli altri partecipanti se prima non pubblico la mia “creazione” , per non essere “influenzata”, ma credetemi la curiosità è tantissima !!!
Ora il mio MTC di questo mese oltre a darmi una grandissima soddisfazione mi ha anche permesso finalmente di trovare il “coraggio” di caricare il mio cannello per la prima volta ed usarlo e anche di aprire la scatoletta del burro chiarificato che giaceva in frigo da un po’!!! Quindi come sempre c’è un motivo per ringraziare Ale e Dani (premiata Ditta ormai !!! J ). E non ho dato fuoco alla casa e al giardino come temevo ahahahah.

Con questa ricetta (se non si fosse capito) partecipo all’MT challenge di Marzo



LA CRÊPE BRÛLÉE

 

La ricetta base  di Giuseppina

Per  10/12 crêpes

150 gr di farina O
350 ml di latte
50 ml d'acqua
2 uova medie
1/2 cucchiaino da caffé di sale 
30 gr di burro chiarificato per cuocere 


Rompete le uova in una terrina, sbattetele un po’  con la frusta , cominciate ad aggiungere alternando la farina setacciata e il latte/acqua ,mischiate bene fino ad avere una pastella piuttosto liquida e liscia. Aggiungete il sale .Fate sciogliere 30 gr di burro chiarificato in un pentolino , scaldate bene la padella per le crêpes ,ungetela con il burro usando un pennello ( possibilmente in silicone) versate la quantità di pastella necessaria per una crépe ( per una padella di 22 cm io metto 30 ml di pastella) . A questo punto fate " ruotare" la padella per spargere uniformemente la pasta, fate cuocere fino a che sarà ben dorata , quindi giratela e finite la cottura dall'altra parte. E importante cuocerle a puntino perché é questo che dona loro il sapore .



PER LA FORMA

Coppette di porcellana (resistenti al calore)
Zucchero di canna Demerara

Una volta pronte le crêpes , foderate l’esterno di alcune coppette e poggiate una crêpe su ogni coppetta e fate raffreddare  il tempo che prendano la forma. Rifilate i bordi della crêpe . Poi cospargete di zucchero di canna e fate caramellare con il cannello.  La stessa operazione fatela anche sui lati della crêpe ruotando la coppetta.
Sformate la crêpe e riempitela con un paio di cucchiai di crème brûlée , cospargete lo zucchero di canna sulla superficie  e caramellate con il cannello.






















NOTA : ora la soluzione per caramellare la crème brûlée  anche in assenza del cannello è il grill del forno, ma per caramellare la crepe, temo sia necessario il cannello.


English version

As you already know I am an MTC addicted, this month the challenge was about crêpes. I like this contest just because every month I challenge myself.
My march creation made me feel so proud and I find this is even a great idea!!



LA CRÊPE BRÛLÉE

Crème brûlée

For 10/12 pancakes

1 cup of flour 
1 ½  cup of milk
3 Tbsp  of water
2 medium eggs
½  tsp of salt
2 Tbsp clarified butter (or butter )


Break the eggs into a bowl
, whip a little 'with a whisk, start adding the sifted flour alternately and milk / water, mix well until a smooth and fairly liquid batter. Add the salt. Melt  clarified butter in a saucepan, heat the pan for good crepes, grease it with butter using a brush (preferably  silicone one) paid the required amount of batter for crepes . At this point you "rotate" the pan to evenly spread the batter, cook until it is golden brown, then turn it around and finish cooking the other side. It is important to cook them to perfection because it is this that gives them flavor.




FORMING   THE CRÊPE CUPS

Small porcelain bowls (heat resistant)
Demerara sugar cane

Once the crêpes are ready, lined the outside of some small bowls and place a crêpe on each cup and let cool down the time they take shape. Cut the edges of the crêpe. Then sprinkle with cane sugar and let caramelize with a torch. Make the same operation on the sides of the crêpe by rotating the bowls.
Turn out the crêpe and fill it with a couple of tablespoons of crème brûlée , sprinkle brown sugar on the surface and caramelized with a torch.
The Crème brûlée recipe is here.


NOTE: Now the solution to caramelize crème brûlée,if you don’t have a torch, is even under the oven grill, but to  caramelize crêpes, I think torch is necessary.


Have a nice day, hugs 

                                      Flavia   

31 commenti:

  1. E' una bellissima idea, Flavia!
    E sulla dipendenza da MT si potrebbe scrivere un trattato...;-)

    RispondiElimina
  2. Ma io le voglioooooooooooooooooo!!!!!!!! Pure il cannello!!

    RispondiElimina
  3. Oddio oddioo un calo di zuccheriiii...me ne serve una subitoooo!!! AHahah, buonissimeee e mi piace tanto l'idea della Crepe Bruleèèè.
    Baciottiii,Laura

    RispondiElimina
  4. Ecco! Vedo che lo dicevo che dovrò procurarmi un cannello anch'io?!
    Altrimenti come faccio a rifare queste meraviglie?
    Bravamachetelodicoaffà!
    Nora

    RispondiElimina
  5. Bellissima e golosa ;))
    Un bacione dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  6. Cavolo...il cannello è uno strumento ipnotico...lo devo avere!!!! ahahaha!!! Bellissima idea!!

    RispondiElimina
  7. Questa meravigliosa coppa di crepe caramellata aspetta solo di essere riempita di qualcosa di straordinariamente morbido e voluttuoso....un'idea incredibile e bellissima. Se tu sei Mtc addicted, ti prego fonda un fan club ed io voglio essere la prima iscritta. Ti abbraccio genius! Pat

    RispondiElimina
  8. Ora che hai caricato il cannello non ti ferma più nessuno....Mi piace un sacco la tua idea!

    RispondiElimina
  9. Mmm....that looks delicious! I need to get myself a torch!

    RispondiElimina
  10. evvvvvvvvvaiiii col cannello!!!! chi ti ferma più adesso!?!? attenta solo ai peli di Mou... ;))))
    grandissima idea e anch'io voglio iscrivermi al fan club!
    un bacio :*

    RispondiElimina
  11. Fiiiiiiiiiiiiiu! come dice la Microba: non vedendoti arrivare temevo il peggio!!!!!!!! Ma visto che sei arrivata eccoti un: BRAVA!!!!
    Super baci
    Dani

    RispondiElimina
  12. La tua crepe brulèe secondo me è la ricetta piu originale e golosa che ho visto fino ad ora in questo mtc...davvero fantastica e particolarissima!!un bacio,Imma

    RispondiElimina
  13. Il mio cannello giace ancora nel mobile, nell'attesa di essere messo alla prova... tu l'hai utilizzato alla grande Flavia!
    Io questo mese passo, purtroppo, non ce l'ho proprio fatta, anche se amo le crepes!

    RispondiElimina
  14. Sei un genio e mi dispiace , ma stavolta vincerai tu!

    RispondiElimina
  15. Grande!! Che idea fantastica! Mi sa che la faticaccia per il mese a venire spetta proprio a te.....

    RispondiElimina
  16. ogni mese si impara qualcosa, è questo il bello! io ho saltato solo risi e bisi, chissà perché, ma non avevo l'ispirazione. La tua idea è fantastica!!! benvenuta tra i cannello-addicted :-D

    RispondiElimina
  17. Bella e fantasiosa la tua idea!

    RispondiElimina
  18. GRANDISSIMA FIGATA FLAVIA!!!! le tue crêpes sono strepitose e le tue idee sono sempre vincenti come l'mt worldwide fun club, ci sono!!!
    cris

    RispondiElimina
  19. M E R A V I G L I O S E!!! mi fai sentire una pulce in cucina e tu naturalmente sei un elefante!!!!! Grazie

    RispondiElimina
  20. pure il cannello? e brava! ora non ti ferma più nessuno! geniali queste crepes.. davvero fashion!! mi piacciono!

    RispondiElimina
  21. Mmmmmmmmmmmmmmmmmhhh, la voglioooo!!! Sono in crisi d'astinenza di dolci!! Ciao sono Clara di Le dolci kreazioni di KlArte. Ho aperto il nuovo blog dove scriverò tutti i post culinari!

    RispondiElimina
  22. come ho fatto a perdermi questa??? Non me lo perdono... e che ingenio!!!
    Mitica Flavia!


    besitos

    RispondiElimina
  23. Idea fantastica e golosa allo stesso tempo! UN abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  24. E' proprio una magia ogni volta rimanere incantata da queste idee meravigliose e uniche che arrivano da chi ha vera passione per la cucina. Splendide, sei stata bravissima.

    RispondiElimina
  25. Ma la crepe brulée è un'idea grandiosa!!!!
    Gnam! :-DDDD

    RispondiElimina
  26. Wow, le crepe brulè, Flavia!!!!!!!

    Il fornellino mi guarda ogni volta che ci passo davanti alla metro, ma anche il marito mi guarda, con lo sguardo da controllore:non ti azzardare neanche lontanamente a pensare di portarlo a casa che non c'è posto, dice lo sguardo. E io dico. Stavo solo guardando. :))

    RispondiElimina
  27. che bella idea questo brulé!
    brava!

    RispondiElimina
  28. Be che dire questa ricetta è da capogiro..lo dico io che sei magica!!!

    Nel mio blog c'è un piccolo pensiero per te, spero ti faccia piacere...in ogni caso non sentirti obbligata, un grande bacio e buona domenica!!!
    elena

    RispondiElimina
  29. ti quoto in pieno :)
    anche io ogni mese aspetto con trepidazione la nuova sfida dell'mtc!!! è troppo divertente!!!
    e tra l'altro le tue crepes brulée sono fantastiche!!!
    baci

    RispondiElimina